Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 11-07-2018

SEDANO SELVATICO
Apium graveolens L.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Apiales
Famiglia: Apiaceae
Sottofamiglia: Apioideae
Tribù: Apieae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Sedano comune, Sedano Rapa, Appio palustre, Erba sedanina, Wild Celery, CÚleri, Ache Des Marais, Ache Douce, Ache Odorante, Bleich-Sellerie, Eppich, Knollen-Sellerie, Knollensellerie, Schnitt-Sellerie, Schnittsellerie, Bladselderij, Eppe, Groene Selder, Juffrouwmerk, Knolselderij, Karafs, Karfas, Qin, Qin Cai, Zhong Guo Qin Cai, Blegselleri, Knoldselleri, Strandselleri, Mukula Eli Juuriselleri, Ruokaselleri, Selino, Selinon, Carpas Reychani, Karpass Rehani, Kerfes Rihani, Bari Ajmud, Chereshkovyi Sel┤derei

...altri nomi su Gernot Katzer's Spice pages

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Seseli graveolens Scop., Sisium apium Roth., Sium graveolens Vest., Apium palustre s. officinarum Bauh.

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA BIENNALE ALTA FINO A 50 CM CON FIORI PICCOLISSIMI BIANCO-VERDASTRI E FRUTTI DI 1 MM

FIORITURA O ANTESI
Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Primavera, Estate

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO-VERDASTRO


PERIODO BALSAMICO
Marzo, Aprile, Maggio, prima della fioritura

DROGA UTILIZZATA
RADICI RACCOLTE NELLA PRIMAVERA DEL SECONDO ANNO PRIMA DELLA FIORITURA / FRUTTI

ERBA ALTERNATIVA
PREZZEMOLO

TOSSICITÀ
BASSA

CONTROINDICAZIONI
NON USARE NELLE AFFEZIONI RENALI E IN GRAVIDANZA IN QUANTO STIMOLA LE CONTRAZIONI UTERINE,EVITARE L┤ESPOSIZIONE AL SOLE DURANTE L'USO SULLA PELLE DI PREPARATI A BASE DI SEDANO (O ALTRE SOSTANZE FUROCUMARINICHE).

EFFICACIA TERAPEUTICA
NORMALE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
FEGATO E VIE BILIARI
INTESTINO
ORGANI DIGESTIVI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
OSSA - CARTILAGINI - ARTICOLAZIONI
RENI
SANGUE
SISTEMA CIRCOLATORIO
SISTEMA ENDOCRINO
SISTEMA NERVOSO AUTONOMO (NEUROVEGETATIVO)
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
STOMACO
TESSUTO CUTANEO
TESTA
TUBO GASTRO-ENTERICO
TUTTO IL CORPO
UTERO
UTERO E OVAIE
VIE URINARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
+++ALIMENTO
++AMENORREA E IPOMENORREA
++ANSIA E AGITAZIONE NERVOSA
++ARTROSI E OSTEOARTROSI
++ASTENIA O ESAURIMENTO E STRESS
++DEPURATIVO DRENANTE
++DIGESTIVO EUPEPTICO STOMACHICO
++DISMENORREA E OLIGOMENORREA
++DISPEPSIA O CATTIVA DIGESTIONE
++EMMENAGOGO
++SEDATIVO O CALMANTE SISTEMA NERVOSO CENTRALE
+AFRODISIACO
+CARMINATIVO - ANTIFERMENTATIVO
+DIURETICO
+DIURETICO URICOLITICO
+EMORRAGIE (VIE URINARIE)
+ERITEMATOGENO
+FOTOTOSSICO FOTOSENSIBILIZZANTE
+GOTTA
+IMPOTENZA SESSUALE
+METEORISMO FLATULENZA E FERMENTAZIONI INTESTINALI
+OSSITOCICO O OXITOCICO
+REUMATISMI E DOLORI REUMATICI
+RIPIGMENTANTE
+URICEMIA (IPOURICEMIZZANTE)
+VITILIGINE

ERBE SINERGICHE
ASPARAGO
FINOCCHIO
PREZZEMOLO
PUNGITOPO

ESTRATTI
  • Sedano Tisana
    Infuso: 1.5 g di semi per tazza di acqua fredda 1-2 tazze al giorno
  • Sedano Tintura Madre
    Preparata dai semi essiccati tit.alcol.65░ XXX gtt 3 volte al giorno



  • FITOALIMURGIA (uso in cucina)
    Consumare come ortaggio

    UTILE DA SAPERE
    PIANTE CON FUROCUMARINE
    Le sostanze furocumariniche, note anche come psoraleni, sono caratterizzate da un'azione fotosensibilizzante per la quale determinano eritema, abbronzamento o pigmentazione cutanea dopo l'esposizione ai raggi solari. Per questo sono utili in terapia. Se usate con luce ultravioletta a bassa frequenza, sono efficaci nel trattamento di psoriasi, vitiligo e micosi fungine. Pare che possano indurre il cancro della pelle ma le opinioni del mondo scientifico non sono concordi. Di sicuro le furocumarine possono portare a un alterazione del DNA cellulare, pertanto Ŕ bene non esporsi alla luce solare dopo essere venuti in contatto o aver usato sulla cute estratti delle piante contenenti questi principi attivi. + assolutamente sconsigliato l'uso cosmetico e abbronzante di essenze di agrumi, Lime e Bergamotto, che, nel migliore dei casi, possono provocare facilmente ustioni gravi della pelle (pare che l'olio di Arancio dolce, invece, non abbia attivitÓ fototossica). Altre piante ad azione fototossica sono: Appio, Spondilio, Ruta, Sedano selvatico, Iperico (vedere i riferimenti bibliografici).
    Tratto da: Benigni-Capra-Cattorini "Piante medicinali - Chimica Farmacologia e Terapia"; A.Y. Leung & S. Foster "Enciclopedia delle piante medicinali"

    ANNOTAZIONI
    Nel medioevo si pensava che ponendo una pianta intera di sedano in testa ad una donna incinta, senza farsene accorgere, si potesse conoscere il sesso del nascituro dal primo nome che essa pronunciava (maschile o femminile). Dal Sedano selvatico sono derivate le varietÓ orticole. Il sedano dolce -Apium graveolens (var. Dulce) L.- detto Sedano da costa Ŕ ricco di calcio, sodio, fosforo, ferro, potassio, vitamine B1 B2 PP A C.



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Immagine antica di pubblico dominio modificata per uso didattico. (NO ©)


    Foto e Immagini
    di SEDANO SELVATICO
    su