Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 11-07-2018

PREZZEMOLO
Petroselinum crispum (Miller) Nyman ex A.W. Hill



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Apiales
Famiglia: Apiaceae
Sottofamiglia: Apioideae
Tribù: Apieae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Prezzemolo Angustifoglio, Prezzemolo Da Radici, Prezzemolo Gigante Di Napoli, Prezzemolo Riccio, Prezzemolo Tuberoso, Curled Parsley, Common Parsley, Curly Parsley, Double Curled Parsley, Fern-Leaved Parsley, Forest Green Parsley, Garden Parsley, Hamburg Parsley, Italian Parsley, Neapolitan Parsley, Parsley, Root Parsley, Turnip-Root Parsley, Turnip-Rooted Parsley, Persil à Feuilles De Fougère, Persil à Grosse Racine, Persil Commun, Persil Frisé, Persil Grand De Naples, Persil Tubéreux, Blattpetersilie, Farnblättrige Petersilie, Garten-Petersille, Italienische Petersilie, Knollenpetersilie, Krause Blattpetersilie, Krauspetersilie, Neapolitanische Petersilie, Petersil, Petersilie, Petersilienwurzel, Peterwurz, Wurzelpetersilie, Knolpeterselie, Krulpeterselie, Peterselie, Peterseliewortel, Wortelpeterselie, Majdanoz, Baqdounis, Baqdunis, Madanous, Maqdounis, Maqdunis, Perejil Crespo, Perejil Hoja De Helecho, Perejil Rizado, Perejil Tuberoso, Salsa Frisada, Salsa Tuberosa, Petrushka Kornevaia, Maïntano, Maïntanos, Makedonisi, Persemolo, Petrosilia, Petrozilia, Pa-Se-Ri, Paseri, Persille, Persillerot, Bal Maydanozu, Maydanoz

...altri nomi su Gernot Katzer's Spice pages

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Apium petroselinum L., Carum petroselinum (L.)Benth.&Hook., Petroselinum hortense Hoffm., Petroselinum sativum Hoffm.

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA BIENNALE CON FUSTO MOLTO RAMIFICATO ALTA FINO A 70 CM

FIORITURA O ANTESI
Maggio, Giugno, Primavera, Inizio Estate

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO


PERIODO BALSAMICO
Maggio, Agosto, Primavera, Estate

DROGA UTILIZZATA
RADICI- FOGLIE- FRUTTI E OLIO DISTILLATO IN CORRENTE DI VAPORE

TOSSICITÀ
MEDIA

CONTROINDICAZIONI
LA TOSSICITÀ DEL PREZZEMOLO NON È BEN DEFINITA. EVITARE L´USO IN SOGGETTI CON INSUFFICIENZA EPATICA O RENALE E IN GRAVIDANZA. AD ALTE DOSI PROPRIETÀ ABORTIVA (SPECIE NEI FRUTTI E NELL´ESSENZA) CON POSSIBILITÀ DI DANNI EPATICO-RENALI ED EMATOLOGICI.

AVVERTENZE
L'OLIO DI QUESTA PIANTA RIENTRA NELLA LISTA DEL MINISTERO DELLA SALUTE PER L'IMPIEGO NON AMMESSO NEL SETTORE DEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI.

L'USO DEL PREZZEMOLO FRESCO NELL'ALIMENTAZIONE, INVECE NON PROVOCA ALCUN PROBLEMA.

EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
CISTIFELLEA E VIE BILIARI
INTESTINO
ORGANI DIGESTIVI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
ORGANI GUSTATIVI
RENI
SISTEMA ENDOCRINO
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
STOMACO
TUBO GASTRO-ENTERICO
UTERO
UTERO E OVAIE
VIE URINARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
+++DISMENORREA E OLIGOMENORREA
+++DIURETICO
+++EMMENAGOGO
++CARMINATIVO - ANTIFERMENTATIVO
++DIGESTIVO EUPEPTICO STOMACHICO
++DISPEPSIA O CATTIVA DIGESTIONE
++METEORISMO FLATULENZA E FERMENTAZIONI INTESTINALI
++TONICO UTERINO
+CALCOLOSI BILIARE CISTIFELLEA E VIE BILIARI
+CONDIMENTO O SPEZIA
+DIMAGRANTE
+EDEMI E VERSAMENTI
+IDROPISIA O IDROPE
+OBESITÀ E SOVRAPPESO
+RENELLA

ERBE SINERGICHE
ASPARAGO
EQUISETO
FINOCCHIO
ONONIDE
PUNGITOPO
SEDANO SELVATICO

ESTRATTI
  • Prezzemolo Tisana
    Infuso: una tazza di acqua bollente su 1 g di frutti triturati prima dell´uso - filtrare dopo 5-10 min. Infuso a freddo [radice]: 2 cucchiaini in 3 tazze di acqua per qualche ora. Bere durante il giorno
  • Prezzemolo Tintura Madre
    Preparata dalla pianta intera fresca raccolta all´inizio della fioritura tit.alcol.65° XX gtt 3 volte al giorno

  • Vino di Prezzemolo (Solo per USO ESTERNO)
    Bollire per 5 minuti 50 g di foglie di prezzemolo in 300 g di vino rosso con 200 g di aceto, infine filtrare. Usare questo preparato per impacchi sulla parte contusa 3-4 volte al giorno.
    Si consiglia di sentire il proprio medico prima di assumere questo preparato e di evitarne l'uso in caso di divieto di assunzione di bevande alcoliche.
    [Tratto da: I Vini Medicinali - Eraclio Fiorani, Roberto Fedecostante - Edizioni CHI-NI Macerata]

    NOTE DI FITOTERAPIA
    I frutti e l´essenza di prezzemolo sono sempre stati usati a scopo abortivo per la presenza dell´apiolo. A scopo terapeutico è consigliabile usare solo radice e foglie che hanno attività più blanda. Le foglie sono usate da sempre contro le punture di insetti e per maturare gli ascessi.


    Sorveglianza alle reazioni avverse
    ESTRATTO VEGETALE NON AMMESSO NEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI



    UTILE DA SAPERE
    DROGHE ATTIVE SULL'APPARATO URINARIO
    Le piante medicinali ad azione diuretica, ovvero che aumentano la diuresi, sono moltissime. Il loro meccanismo d'azione non è mai univoco e questo porta ad una loro difficile classificazione. Tuttavia in base alla natura del principio attivo responsabile dell'azione diuretica possiamo suddividerle in:
    a) droghe diuretiche per la presenza prevalente di saponine;
    b) droghe diuretiche per la presenza prevalente di composti flavonoidi;
    c) droghe diuretiche per la presenza prevalente di sali (potassio);
    d) droghe diuretiche per la presenza prevalente di oli essenziali.
    E' anche molto interessante, dal punto di vista terapeutico, conoscere di quali sostanze le droghe riescono a facilitare l'escrezione attraverso i reni. Così abbiamo:
    1) Diuretici azoturici, se aumentano l'eliminazione dell'urea (Spirea olmaria, Prezzemolo, Salsapariglia, Betulla, Carciofo, Cipolla, Enula, Orthosifon, Ononide);
    2) Diuretici uricolitici, se aumentano l'eliminazione dell'acido urico e dei suoi sali (Alkekengi, Frassino, Ribes nero, Betulla, Salsapariglia, Mais, Uva ursina, Mirtillo rosso e nero, Verga d'oro, Pioppo nero gemme, Ginepro);
    3) Diuretici decloruranti, se aumentano l'eliminazione dei cloruri (Orthosifon, Ononide, Pungitopo, Finocchio, Sambuco, Ortica, Asparago, Spirea olmaria);
    4) Diuretici fosfatici e ossalici, se promuovono l'eliminazione dei fosfati e degli ossalati (Mais);
    5) Diuretici antiputridi, se possiedono una azione antisettica capace di combattere e contrastare le infezioni batteriche dell'apparato urinario (Uva ursina, Mirtillo nero e rosso, Corbezzolo, Sandalo essenza, Pioppo nero gemme, Verga d'oro, Ginepro, Lavanda, Timo).
    Tratto da: Marzio Pedretti "L'erborista moderno"



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Hermann Adolph Köhler (1834-1879)

    Photo by
    A.Tucci



    Foto e Immagini
    di PREZZEMOLO
    su