© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 27-07-2017

ONONIDE
Ononis spinosa L.



CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Fabales
Famiglia: Fabaceae
Sottofamiglia: Papilionoideae
Tribù: Trifolieae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Bonaga, Stancabue, Arrestabue, Ammazzadonna, Arrestabovi, Common Restharrow, Field Restharrow, Rest-Harvest, Restharrow, Spiny Rest-Harvest, Spiny Restharrow, Arrete-boeuf, Hauhechel, Bugrane Epineuse, Dornige Hauhechel, Stalnik Kolyuchi

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Ononis arvensis L., Ononis vulgaris Ray., Ononis campestris Koch., Ononis repens spinosa Greuter

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA PERENNE TIPO CESPUGLIO CON PICCOLE SPINE E FOGLIE CORIACEE

FIORITURA
da Maggio a Settembre

TUTTI I COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO-ROSATO
________ BIANCO-SPORCO
________ ROSA
________ ROSA-VIOLACEO


PERIODO BALSAMICO
Settembre

DROGA UTILIZZATA
RADICE E RIZOMI

SAPORE
DOLCEAMARO

PRINCIPI ATTIVI
Glucosidi isoflavonici, alfa onocerina, ononina, onospina, acido citrico, tannino, olio essenziale, olio grasso, fitoagglutinina.

TOSSICITÀ
BASSISSIMA

CONTROINDICAZIONI
CONTROINDICATA NELLA INSUFFICIENZA CARDIORENALE.

QUALITÀ DELL'EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
APPARATO URO-GENITALE
GONADI (TESTICOLI E OVAIE)
INTESTINO
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
PENE
RENI
SANGUE
SISTEMA IMMUNITARIO
TESSUTO CUTANEO
TESTICOLI
UTERO E OVAIE
VAGINA
VESCICA URINARIA
VIE URINARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI:
+++AZOTEMIA (IPERAZOTEMIA)
+++CISTITE
+++DIURETICO
+++DIURETICO AZOTURICO
+++DIURETICO DECLORURANTE
+++INFIAMMAZIONI (APPARATO URO-GENITALE)
+++SPASMOLITICO VIE RENALI E FAVORENTE LESPULSIONE DI CALCOLI
++ANTISETTICO
++CALCOLOSI URINARIA RENI E VESCICA
++DIARREA
++DIARREA (ANTIDIARROICO ASTRINGENTE)
++PRURITO
++RENELLA
++SPASMOLITICO ANTISPASMODICO
+ECZEMA

ERBE SINERGICHE
BETULLA
EQUISETO
FINOCCHIO
FRASSINO COMUNE
FUMARIA
GRAMIGNA
LEVISTICO
ORTHOSIPHON
POTENTILLA
PREZZEMOLO
SALSAPARIGLIA
VERGA DORO

ESTRATTI:
  • Ononide Estratto Fluido
    1 g=XXXV gtt 500-2000 mg a dose 2 o 3 volte al giorno
  • Ononide Tisana
    Con la decozione viene perso leffetto diuretico. Al 3-5% bere pi tazze al giorno oppure 3-4 g in 150 ml di acqua bollente per 30 min. Bere 1 tazza 2-3 volte al giorno tra i pasti Infuso
  • Ononide Tintura Madre
    Preparata dalla pianta intera fresca tit.alcol.65 XL gtt 3 volte al giorno

  • NOTE DI FITOTERAPIA
    I decotti della radice non sono dotati di attivit� diuretica in quanto la maggior parte della sostanza attiva viene eliminata col vapore. Pertanto, a scopo terapeutico, andrebbero usati gli estratti preparati da pianta fresca o, possibilmente, la radice fresca. L�impiego popolare dell�Ononide contro la gotta e i reumatismi non ha riscontro scientifico.



    UTILE DA SAPERE
    DROGHE ATTIVE SULL'APPARATO URINARIO
    Le piante medicinali ad azione diuretica, ovvero che aumentano la diuresi, sono moltissime. Il loro meccanismo d'azione non mai univoco e questo porta ad una loro difficile classificazione. Tuttavia in base alla natura del principio attivo responsabile dell'azione diuretica possiamo suddividerle in:
    a) droghe diuretiche per la presenza prevalente di saponine;
    b) droghe diuretiche per la presenza prevalente di composti flavonoidi;
    c) droghe diuretiche per la presenza prevalente di sali (potassio);
    d) droghe diuretiche per la presenza prevalente di oli essenziali.
    E' anche molto interessante, dal punto di vista terapeutico, conoscere di quali sostanze le droghe riescono a facilitare l'escrezione attraverso i reni. Cos abbiamo:
    1) Diuretici azoturici, se aumentano l'eliminazione dell'urea (Spirea olmaria, Prezzemolo, Salsapariglia, Betulla, Carciofo, Cipolla, Enula, Orthosifon, Ononide);
    2) Diuretici uricolitici, se aumentano l'eliminazione dell'acido urico e dei suoi sali (Alkekengi, Frassino, Ribes nero, Betulla, Salsapariglia, Mais, Uva ursina, Mirtillo rosso e nero, Verga d'oro, Pioppo nero gemme, Ginepro);
    3) Diuretici decloruranti, se aumentano l'eliminazione dei cloruri (Orthosifon, Ononide, Pungitopo, Finocchio, Sambuco, Ortica, Asparago, Spirea olmaria);
    4) Diuretici fosfatici e ossalici, se promuovono l'eliminazione dei fosfati e degli ossalati (Mais);
    5) Diuretici antiputridi, se possiedono una azione antisettica capace di combattere e contrastare le infezioni batteriche dell'apparato urinario (Uva ursina, Mirtillo nero e rosso, Corbezzolo, Sandalo essenza, Pioppo nero gemme, Verga d'oro, Ginepro, Lavanda, Timo).
    Tratto da: Marzio Pedretti "L'erborista moderno"

    ANNOTAZIONI
    Onos vuol dire Asino -in greco- poich pare che se ne cibi volentieri.


    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE SERVIZIOBENESSERE NO-PROFIT



    Photo by
    MEDIMPEX Hungary


    Photo by
    Arnoldo Mondadori Editore SpA.







    Foto e Immagini
    di ONONIDE
    su