Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 04-07-2018

AGRIFOGLIO
Ilex Aquifolium L.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Celastrales
Famiglia: Aquifoliaceae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Ilex, English Holly, European Holly, Christmas Holly, Dutch Holly, Houx, Aquifoglio, Stechpalme, Stecheiche, Hülse

HABITAT
Si trova principalmente nelle regioni con clima oceanico, caratterizzate da piovosità accentuata, limitata siccità estiva ed escursione termica moderata, dove cresce in boschi umidi di latifoglie, con preferenza per i terreni acidi. In passato si trovava spesso associato al tasso (Taxus baccata) a costituire una fascia quasi continua sulle Alpi e sull'Appennino al limite della faggeta. Ora l'agrifoglio si concentra nei boschi medio montani delle nostre regioni centromeridionali e nelle isole.

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
ARBUSTO / ALBERO SEMPREVERDE FINO A 10 M CON FOGLIE CORIACEE E FIORI ROSSICCI IN FASCETTE ASCELLARI

FIORITURA O ANTESI
Aprile, Maggio, Primavera

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO

PERIODO BALSAMICO
Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre, Novembre, Dicembre

DROGA UTILIZZATA
FOGLIE

ERBA ALTERNATIVA
SALICE

TOSSICITÀ
RELATIVA A QUANTO SPECIFICATO

CONTROINDICAZIONI
NESSUNA CONTROINDICAZIONE ALLE DOSI TERAPEUTICHE NORMALI ECCETTO IPERSENSIBILITA´ INDIVIDUALE.

AVVERTENZE
QUESTA PIANTA RIENTRA NELLA LISTA DEL MINISTERO DELLA SALUTE PER L'IMPIEGO NON AMMESSO NEL SETTORE DEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI.

EFFICACIA TERAPEUTICA
NORMALE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
INTESTINO
ORGANI DIGESTIVI
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
STOMACO
TUBO GASTRO-ENTERICO
TUTTO IL CORPO

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
++DIARREA (ANTIDIARROICO ASTRINGENTE)
+DIGESTIVO EUPEPTICO AMARO PURO
+DISPEPSIA O CATTIVA DIGESTIONE
+FEBBRE O IPERTERMIA

Vino di Agrifoglio
Far macerare in un litro di vino rosso 50 g fi foglie di Agrifoglio per otto giorni. Filtrare e berne un bicchierino da liquore prima dei pasti.
Per frenare la diarrea si può ottenere questo vino in breve tempo versando un litro di vino rosso bollente su 30 g di foglie di Agrifoglio e lasciandolo riposare per 15 minuti. Filtrare e berne a cucchiai da minestra una quantità di 80 g nella giornata.
Si consiglia di sentire il proprio medico prima di assumere questo preparato e di evitarne l'uso in caso di divieto di assunzione di bevande alcoliche.
[Tratto da: I Vini Medicinali - Eraclio Fiorani, Roberto Fedecostante - Edizioni CHI-NI Macerata]


Sorveglianza alle reazioni avverse
ESTRATTO VEGETALE NON AMMESSO NEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI

ANNOTAZIONI
Molto ricercati dai fioristi nell´Inverno i rami con i frutti per decorazioni.



BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

   

REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

Immagine antica di pubblico dominio modificata per uso didattico. (NO ©)

Autore: Angelo Ferrando

Foto modificata per uso didattico. Dipartimento Botanico Università di Catania

Foto modificata per uso didattico. Dipartimento Botanico Università di Catania


Foto e Immagini
di AGRIFOGLIO
su