© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 27-07-2017

SAMBUCO
Sambucus nigra L.



CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Dipsacales
Famiglia: Adoxaceae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Sambuco nostrale, Zambuco, Sambuco nero,American Elder, American Elderberry, Black Elder, Blue Elderberry, Bourtree, Common Elder, Common Elderberry, Elder, Elderberry, European Black Elder, European Black Elderberry, European Elder, European Elderberry, Lace Leaf Elder, Mexican Elderberry, Sureau, Schwarzer Holunder, Saco, Sabuco, Sambugo, Sauch, Sauco, Sabugueiro-Negro, Soc

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Sambucus palmensis

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
ARBUSTO O ALBERO ALTO FINO A 10 M

TUTTI I COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO
________ BIANCO-CREMA


PERIODO BALSAMICO
Maggio e Giugno

DROGA UTILIZZATA
FIORI E FOGLIE- FRUTTI

TOSSICITÀ
BASSA

CONTROINDICAZIONI
LE AZIONI EMETICA E PURGATIVA SI HANNO PER ASSUNZIONE DI GRANDI QUANTIT. I FIORI E LE FOGLIE FRESCHI-APPLICATI SULLA CUTE CAUSANO FORTE IRRITAZIONE CON ERITEMA E FITTENE.

QUALITÀ DELL'EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
APPARATO URO-GENITALE
CAVO ORO-FARINGEO
CUORE
GONADI (TESTICOLI E OVAIE)
INTESTINO
MUCOSE NASALI
NERVI E TRONCHI NERVOSI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
ORGANI GUSTATIVI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
OSSA - CARTILAGINI - ARTICOLAZIONI
PENE
RENI
SISTEMA IMMUNITARIO
STOMACO
TESTICOLI
TUTTO IL CORPO
UTERO E OVAIE
VAGINA
VESCICA URINARIA
VIE AEREE SUPERIORI
VIE URINARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI:
+++DIURETICO DECLORURANTE
++ALIMENTO
++AROMATIZZANTE
++DIAFORETICO O SUDORIFERO
++DIURETICO
++INFLUENZA
++LASSATIVO O PURGANTE
++RINITE - RAFFREDDORE O CRIZZA
++STITICHEZZA O STIPSI
+ARITMIE CARDIACHE E PALPITAZIONI (ANTIARITMICO CARDIACO)
+BRADICARDIZZANTE - ANTIFIBRILLANTE
+CISTITE
+EMETICO
+FIBRILLAZIONE CARDIACA
+INFIAMMAZIONI (APPARATO URO-GENITALE)
+INTOSSICAZIONI E AVVELENAMENTI ANCHE DA ALCOL
+NEVRALGIE
+REUMATISMI E DOLORI REUMATICI
+TACHICARDIA

TISANE O COMPOSIZIONI
TISANA INFLUENZA

ERBE SINERGICHE
BETULLA
CALENDULA
FRASSINO COMUNE
GUAIACO
MELISSA
TIGLIO OFFICINALE

ESTRATTI:
  • Sambuco Estratto Fluido
    1 g=L gtt 2-10 g al giorno
  • Sambuco frutti
    Con i frutti maturi viene preparata una conserva: per dosi superiori a 4-8 g si ha effetto purgativo. I frutti immaturi possono provocare intossicazioni.
  • Sambuco Tintura Madre
    Preparata dalle sommit fresche fiorite tit.alcol.45 XXX gtt 3 volte al giorno
  • Sambuco fiori Tisana
    Uso interno: 3-4-g in 150 ml di acqua bollente Uso esterno: decotto al 10% Pi tazze al giorno Infuso per 10 min.

  • NOTE DI FITOTERAPIA
    Lazione lassativa si riscontra nei frutti. La corteccia purgante e diuretica. I frutti non devono essere usati in alimentazione.



    FITOALIMURGIA (uso in cucina)
    Fiori:
     • in frittelle
     • sbriciolati in torte
    Bacche:
     • per marmellate, sciroppi e vino di Sambuco

    UTILE DA SAPERE
    DROGHE ATTIVE SULL'APPARATO URINARIO
    Le piante medicinali ad azione diuretica, ovvero che aumentano la diuresi, sono moltissime. Il loro meccanismo d'azione non mai univoco e questo porta ad una loro difficile classificazione. Tuttavia in base alla natura del principio attivo responsabile dell'azione diuretica possiamo suddividerle in:
    a) droghe diuretiche per la presenza prevalente di saponine;
    b) droghe diuretiche per la presenza prevalente di composti flavonoidi;
    c) droghe diuretiche per la presenza prevalente di sali (potassio);
    d) droghe diuretiche per la presenza prevalente di oli essenziali.
    E' anche molto interessante, dal punto di vista terapeutico, conoscere di quali sostanze le droghe riescono a facilitare l'escrezione attraverso i reni. Cos abbiamo:
    1) Diuretici azoturici, se aumentano l'eliminazione dell'urea (Spirea olmaria, Prezzemolo, Salsapariglia, Betulla, Carciofo, Cipolla, Enula, Orthosifon, Ononide);
    2) Diuretici uricolitici, se aumentano l'eliminazione dell'acido urico e dei suoi sali (Alkekengi, Frassino, Ribes nero, Betulla, Salsapariglia, Mais, Uva ursina, Mirtillo rosso e nero, Verga d'oro, Pioppo nero gemme, Ginepro);
    3) Diuretici decloruranti, se aumentano l'eliminazione dei cloruri (Orthosifon, Ononide, Pungitopo, Finocchio, Sambuco, Ortica, Asparago, Spirea olmaria);
    4) Diuretici fosfatici e ossalici, se promuovono l'eliminazione dei fosfati e degli ossalati (Mais);
    5) Diuretici antiputridi, se possiedono una azione antisettica capace di combattere e contrastare le infezioni batteriche dell'apparato urinario (Uva ursina, Mirtillo nero e rosso, Corbezzolo, Sandalo essenza, Pioppo nero gemme, Verga d'oro, Ginepro, Lavanda, Timo).
    Tratto da: Marzio Pedretti "L'erborista moderno"

    ANNOTAZIONI
    Il Sambucus Ebulus L. [Ebbio] pi attivo e il Sambucus racemosa L. [Sambuco rosso] meno attivo del S. nigra.


    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO



    Autore: A.Tucci

    Autore: A.Tucci

    Autore: A.Tucci

    Autore: A.Tucci


    Foto e Immagini
    di SAMBUCO
    su