Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 17-07-2018

PAPAVERO DA OPPIO
Papaver somniferum L.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Ordine: Papaverales
Famiglia: Papaveraceae
Sottofamiglia: Papaveroideae
Tribù: Papavereae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Papavero Bianco, Papavero Domestico, Papavero Indiano, Papagna, Papagno, Paparina, Breadseed Poppy, Common Poppy, Edible-Seeded Poppy, Feathered Poppy, Fringed Poppy, Garden Poppy, Lettuce Leaf Poppy, Medicinal Poppy, Opium Poppy, White Poppy, Oeillette, Pavot Ó Opium, Pavot Des Jardins, Pavot Officinal, Pavot SomnifŔre, Garten-Mohn, Gartenmohn, Mohn, Ílmohn, Opiummohn, Schlafmohn, Blauwmaanzaad, Heulbol, Maankop, Maanzaad, Slaapbol, Slaappapaver, Ababa, Adormidera Soporifera, Amapola Blanca, Amapola Real, Herba Dormidora, Pintacoques, Semillas De Amapola, Dormideira-Dos-Jardins, Papoila, Papoula Do ˇpio, Mak Opiinyi, Mak Snotvornyi, Khash-Khash, Shagheyegh, Tohumu, Hashhash

...altri nomi su Gernot Katzer's Spice pages

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Papaver somniferum var. setigerum auct. non (Dc.) Corb. VarietÓ: Papaver somniferum var. setigerum DC., Papaver somniferum var. glabrum Boiss., Papaver somniferum var. nigrum DC. (semi neri), Papaver somniferum var album Mill. (semi bianchi)

HABITAT
Spontanea e comune in Asia ma anche in Europa, Italia compresa, fino a 1200 m in zone costiere e bassa montagna su terreni calcarei.

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA ANNUA CON RADICE A FITTONE, FUSTO ERETTO E ALTEZZA DI CIRCA 150CM. FOGLIE ALTERNE E OBLUNGHE DENTATE CON PICCIOLO CORTO LE BASALI E SESSILI LE SUPERIORI. FIORI TERMINALI ERMAFRODITI CON COROLLA COMPOSTA DA 4 PETALI, CONTENENTI MOLTI STAMI E STIMMI POSTI SOPRA L'OVARIO. IL FRUTTO ╚ UNA CAPSULA DEISCENTE CONTENENTE NUMEROSI SEMI BIANCASTRI CHE POSSONO RIMANERE QUIESCENTI PER MOLTI ANNI.

FIORITURA O ANTESI
Maggio, Giugno, Luglio, Primavera, Estate

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO
________ FUCHSIA-CHIARO
________ ROSA-VIOLACEO
________ ROSSICCIO
________ ROSSO-ARANCIO

PERIODO BALSAMICO
Un paio di settimane dopo la caduta dei petali

DROGA UTILIZZATA
LATTICE (SUCCO CONDENSATO) DELLE CAPSULE O TESTE

PRINCIPI ATTIVI
Numerosi alcaloidi: morfina, codeina, papaverina, laudanina, narcotina ecc.

SAPORE
AMARO-SGRADEVOLE

TOSSICITÀ
ALTA

CONTROINDICAZIONI
AZIONE STUPEFACENTE. VIETATO L┤USO PER LEGGE. USARE SOLAMENTE SOTTO CONTROLLO MEDICO. E┤ LETALE PER I NEONATI

AVVERTENZE
LA COLTIVAZIONE DEL PAPAVERO DA OPPIO ╚ VIETATA IN ITALIA

QUESTA PIANTA RIENTRA NELLA LISTA DEL MINISTERO DELLA SALUTE PER L'IMPIEGO NON AMMESSO NEL SETTORE DEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI.

INTERAZIONI O INCOMPATIBILITÀ
ACQUA DISTILLATA DI LAUROCERASO
ESTRATTI DI AMAMELIDE
ESTRATTI DI CATEC┘

EFFICACIA TERAPEUTICA
NON UTILIZZABILE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
CERVELLO
CISTIFELLEA E VIE BILIARI
FEGATO E VIE BILIARI
INTESTINO
MUSCOLATURA LISCIA
NERVI E TRONCHI NERVOSI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
STOMACO
TESTA
TUBO GASTRO-ENTERICO
TUTTO IL CORPO
VIE RESPIRATORIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
NooANALGESICO O ANTALGICO
NooANSIA E AGITAZIONE NERVOSA
NooCOLECISTOPATIE E COLECISTITE
NooDEPRIMENTE CENTRI BULBARI
NooDIARREA
NooDIARREA (ANTIDIARROICO ASTRINGENTE)
NooDOLORI INSOPPORTABILI DA VARIE PATOLOGIE
NooINFEZIONI (GASTROINTESTINALI)
NooINSONNIA
NooIPNOTICO
NooNEVRALGIE
NooSEDATIVO O CALMANTE SISTEMA NERVOSO CENTRALE
NooSEDATIVO RESPIRATORIO
NooSPASMI E DOLORI SPASMODICI DI VARIA NATURA
NooSPASMOLITICO FEGATO E VIE BILIARI
NooSPASMOLITICO INTESTINALE
NooSPASMOLITICO TUBO GASTRO-ENTERICO
NooSTUPEFACENTE
NooTUSSIFUGO
---NON UTILIZZABILE IN AUTOTERAPIA

ERBE SINERGICHE
ESCOLZIA

NOTE DI FITOTERAPIA
Le funzioni terapeutiche sono riportate a titolo indicativo e solamente alcune applicabili in fitoterapia. In passato era utilizzato come sonnifero oggi abbandonato per l┤impossibilitÓ di standardizzarne gli estratti.
Ancor oggi risulta pi¨ economica l'estrazione dell'oppio e di altri alcaloidi dal papavero piuttosto che la loro sintetizzazione industriale.
La farmacopea ufficiale italiana ammette l'uso terapeutico di oppio ma specifica che il suo contenuto di morfina deve essere compreso fra il 9,8% e il 10,2%. 500.000 fiori di papavero producono circa 10 kg di oppio, da cui si ricava 1 kg di eroina.


Sorveglianza alle reazioni avverse
ESTRATTO VEGETALE NON AMMESSO NEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI

ANNOTAZIONI
Alcune varietÓ di papavero nero -Papaver somniferum L. var. glabrum Boiss. - Papaver nigrum DC.- vengono coltivate per i semi scuri (privi di alcaloidi) usati nell'industria alimentare.

  • Articolo di approfondimento
  • Articolo di approfondimento
  • Articolo di approfondimento
  • Articolo di approfondimento
  • Articolo di approfondimento


  • BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Hermann Adolph K÷hler (1834-1879)

    Autore: A.Tucci

    Foto o Immagine modificata per uso didattico

    Foto o Immagine modificata per uso didattico


    Foto e Immagini
    di PAPAVERO DA OPPIO
    su