Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 05-07-2018

ERISIMO
Erysimum officinale L.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Dilleniidae
Ordine: Capparales
Famiglia: Brassicaceae
Tribù: Camelineae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Erba dei cantanti, Irione, Erba cornacchia, Sisimbrio, Senape selvaggia, Hedge mustard, Bank cress, Herbe aux chantres, Vèlar officinale

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Sisymbrium officinale Scop., Chamaeplium officinale Wallr., Sisymbrium columnae Jacq.

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA ANNUA

FIORITURA O ANTESI
Maggio, Giugno, Luglio, Primavera, Estate

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ GIALLO
________ GIALLO-DORATO


PERIODO BALSAMICO
Giugno, Fine Primavera, Inizio Estate

DROGA UTILIZZATA
ERBA RACCOLTA ALLA FIORITURA [DA MAGGIO A LUGLIO]

PRINCIPI ATTIVI
Glucosinolati (eterosidi solforati), olio essenziale.

TOSSICITÀ
NESSUNA

CONTROINDICAZIONI
NESSUNA CONTROINDICAZIONE ALLE DOSI TERAPEUTICHE NORMALI.

EFFICACIA TERAPEUTICA
CONFERMATA

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
BOCCA
BRONCHI E BRONCHIOLI
CAVO ORO-FARINGEO
CISTIFELLEA E VIE BILIARI
FARINGE E VIE AEREE SUPERIORI
FEGATO E VIE BILIARI
GOLA
LARINGE
MUCOSE NASALI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI VOCALI
POLMONI
SENI PARANASALI
SISTEMA IMMUNITARIO
VIE RESPIRATORIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
ooKLARINGITE E RAUCEDINE
+++AFONIA
+++ESPETTORANTE FLUIDIFICANTE DEL CATARRO MUCOLITICO
+++INFEZIONI (VIE RESPIRATORIE)
++COLICHE BILIARI
++COLLUTTORIO ASTRINGENTE ORO-FARINGEO
++FARINGITE E RINOFARINGITE
++INFEZIONI (CAVO OROFARINGEO)
++INFIAMMAZIONI (CAVO ORALE)
++INSUFFICIENZA EPATOBILIARE E INTOSSICAZIONE DEL FEGATO
++SPASMOLITICO FEGATO E VIE BILIARI
++TOSSE
++TUSSIFUGO
+ANTISETTICO
+CALCOLOSI BILIARE CISTIFELLEA E VIE BILIARI
+SPASMOLITICO ANTISPASMODICO

ERBE SINERGICHE
FUMARIA
LIQUIRIZIA

ESTRATTI
  • Erisimo Estratto Fluido
    1 g=XL gtt 1-2 G 2-3 VOLTE AL GIORNO
  • Erisimo Tisana
    Infuso: 6 g per tazza di acqua bollente per 20 min. Filtrare e addolcire con miele Per gargarismi: come sopra ma con più miele
  • Erisimo Tintura Madre
    Preparata dalla pianta intera fresca tit.alcol.65° XXV GTT 3 VOLTE AL GIORNO

  • TISANE O COMPOSIZIONI
    COLLUTTORIO AFONIA E DISFONIA
    GARGARISMI FARINGITE E MAL DI GOLA

    NOTE DI FITOTERAPIA
    Si consiglia di aggiungere miele e liquirizia alle preparazioni a causa del gusto sgradevole. Non vi sono estratti controllati nella qualità.



    ANNOTAZIONI
    Il nome Erisimo deriva dal Greco: eruo=io salvo e oimos=il canto. L´erba perde gran parte della sua attività con l´essiccazione e sembra che sia soggetta a molte sofisticazioni commerciali.



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Erysimum officinale L.

    Low resolution image for educational use. Courtesy Dr. Luigi Rignanese (Berkeley.edu)

    Photo by
    Arnoldo Mondadori Editore SpA


    Photo by
    Western Weeds


    Sisymbrium officinale


    Foto e Immagini
    di ERISIMO
    su