Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 06-07-2018

GRINDELIA
Grindelia robusta Nutt.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Asterales
Famiglia: Asteraceae
Sottofamiglia: Asteroideae
Tribù: Astereae
Sottotribù: Machaerantherinae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Gum Plant, Great Valley gumplant, Great Valley gumweed, Wild sunflower, Grindélia

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Grindelia camporum Greene

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA PERENNE O PICCOLO ALBERO

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ GIALLO
________ GIALLO-CHIARO
________ GIALLO-DORATO


DROGA UTILIZZATA
CAPOLINI (RESINOSI) E FOGLIE

PRINCIPI ATTIVI
Resina, olio essenziale, glucoside, acidi, fenoli, poliine, flavonoidi, saponosidi.

TOSSICITÀ
BASSA

CONTROINDICAZIONI
USATA A LUNGO O PER DOSAGGI ELEVATI PUÒ DAR LUOGO A FATTI IRRITATIVI RENALI E DEL TUBO DIGERENTE

AVVERTENZE
NON SONO DISPONIBILI STUDI CLINICI SULL'UOMO PER LA VALUTAZIONE DELLA SICUREZZA E DELL'EFFICACIA.

EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
APPARATO URO-GENITALE
BRONCHI E BRONCHIOLI
CAVO ORO-FARINGEO
CUORE
GONADI (TESTICOLI E OVAIE)
INTESTINO
MUSCOLATURA LISCIA
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
PENE
POLMONI
SISTEMA NERVOSO AUTONOMO (NEUROVEGETATIVO)
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
TESSUTO CUTANEO
TESTICOLI
TUBO GASTRO-ENTERICO
UTERO E OVAIE
VAGINA
VESCICA URINARIA
VIE AEREE SUPERIORI
VIE RESPIRATORIE
VIE URINARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
+++BRONCODILATATORE ANTIASMATICO
+++SPASMOLITICO ANTISPASMODICO
+++SPASMOLITICO TUBO GASTRO-ENTERICO
+++SPASMOLITICO VIE RESPIRATORIE
+++TOSSE
+++TOSSI CONVULSE E PERTOSSE
+++TUSSIFUGO
++BRONCHITE O AFFEZIONI BRONCHIALI
++CARDIOTONICO O CARDIOCINETICO
++CATARRO VIE RESPIRATORIE
++ESPETTORANTE FLUIDIFICANTE DEL CATARRO MUCOLITICO
++INFEZIONI (VIE RESPIRATORIE)
+ARITMIE CARDIACHE E PALPITAZIONI (ANTIARITMICO BETABLOCCANTE)
+ASMA BRONCHIALE E BRONCOSPASMO
+CISTITE
+DERMATOSI
+DERMOPURIFICANTE DERMOPROTETTIVO (USO ESTERNO)
+ERETISMO CARDIACO
+INFIAMMAZIONI (APPARATO URO-GENITALE)
+TACHICARDIA

ERBE SINERGICHE
MUGHETTO
OLEANDRO

ESTRATTI
  • Grindelia Estratto Fluido
    1 g=XXXV gtt Bambini: 5 gtt per ogni anno di età Adulti: 1-4 g nelle 24 h
  • Grindelia Tisana
    Le preparazioni acquose di Grindelia non sono da ritenersi attive per la insolubilità delle resine in acqua. Infuso: 2 g in 150 ml di acqua bollente per 15 min.. Filtrare. Bere durante il giorno
  • Grindelia Tintura Madre
    Preparata dalla parte aerea fresca raccolta alla fioritura tit.alcol.65° XXX gtt 3 volte al giorno

  • NOTE DI FITOTERAPIA
    Le preparazioni acquose sono inattive perché i principali principi attivi non sono solubili in acqua. Il preparato più attivo di Grindelia è l´estratto fluido.



    ANNOTAZIONI
    La Grindelia veniva usata dagli Indiani della California, terra di origine della pianta e introdotta in Europa dai Gesuiti.



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Autore: Alberto Tucci

    Photo by
    www.panteek.com


    Photo by
    www.abocamuseum.it


    © erbeofficinali.org (CC BY-SA 3.0)

    Photo by
    Arnoldo Mondadori Editore SpA.


    Autore: Jean Tosti


    Foto e Immagini
    di GRINDELIA
    su