Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 10-07-2018

NOCE COMUNE
Juglans regia L. var.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Hamamelidae
Ordine: Juglandales
Famiglia: Juglandaceae
Sottofamiglia: Juglandoideae
Tribù: Juglandeae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Carpathian Walnut, Carpathian English Walnut, English Walnut, Madeira Walnut, Persian Walnut, Noyer Commun, Echte Walnuß, Nogal Común, Nogal Europeo, Nogal Inglés, Nogueira-Comum, Hu Tao

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Nux Juglans Duham.

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
ALBERO ALTO FINO A 25 M CON FUSTO DIRITTO, FOGLIE GRANDI DI ODORE FRAGRANTE CON PAGINA SUPERIORE VERDE SCURO ED INFERIORE DI UN VERDE PIÙ CHIARO, FIORI UNISESSUATI: AMENTI MASCHILI PENDULI DI COLORE VERDE-BRUNO; FIORI FEMMINILI, ALL'APICE DEI RAMETTI DELL'ANNO IN GRUPPI DI 1-5. I FRUTTI, SOLITARI O A GRUPPI, SONO DRUPE, OVALI O GLOBOSE CON EPICARPO CARNOSO VERDE RICCHISSIMO DI TANNINO (MALLO), CHE COPRE UN ENDOCARPO LEGNOSO MARRONE CHIARO LEGGERMENTE SOLCATO (NOCE), PROTEGGENTE A SUA VOLTA IL SEME (GHERIGLIO) A 4 LOBI, OLEOSO E COMMESTIBILE.

FIORITURA O ANTESI
Aprile, Maggio, Primavera

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ VERDE


PERIODO BALSAMICO
Aprile, Agosto, Inizio Primavera, Estate

DROGA UTILIZZATA
FOGLIE E MALLO

PRINCIPI ATTIVI
Tannini, olio essenziale, juglone, arginina, vitamine B C, flavonoidi, omega-3

SAPORE
AMARO

TOSSICITÀ
NESSUNA

CONTROINDICAZIONI
NESSUNA CONTROINDICAZIONE ALLE DOSI TERAPEUTICHE NORMALI ECCETTO IPERSENSIBILITA´ INDIVIDUALE IN QUANTO ANCHE PICCOLE QUANTITà DI NOCI POTREBBERO CAUSARE PROBLEMI GRAVI DI ALLERGIA ALIMENTARE SPECIALMENTE NEI BAMBINI.

EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
APPARATO URO-GENITALE
FEGATO E VIE BILIARI
GHIANDOLE LINFATICHE
GONADI (TESTICOLI E OVAIE)
INTESTINO
ORGANI DIGESTIVI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI EMUNTORI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
PANCREAS
PENE
RENI
SANGUE
SISTEMA ENDOCRINO
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
STOMACO
TESSUTO CUTANEO
TESTICOLI
TUBO GASTRO-ENTERICO
TUTTO IL CORPO
UTERO E OVAIE
VAGINA
VESCICA URINARIA
VIE URINARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
?DIABETE MELLITO
+++GLICEMIA (IPOGLICEMIZZANTE)
++ALIMENTO
++INFEZIONI (GASTROINTESTINALI)
++INFIAMMAZIONI (APPARATO URO-GENITALE)
+AMARO TONICO
+ANTISETTICO
+DEPURATIVO DRENANTE
+DIARREA
+DIARREA (ANTIDIARROICO ASTRINGENTE)
+DIGESTIVO EUPEPTICO STOMACHICO
+DISPEPSIA O CATTIVA DIGESTIONE
+DIURETICO URICOLITICO
+ECZEMA
+FEBBRE O IPERTERMIA
+FORUNCOLOSI
+GOTTA
+SCROFOLOSI
+URICEMIA (IPOURICEMIZZANTE)

ERBE ANTAGONISTE
CANAPA INDIANA O SATIVA

ESTRATTI
  • Noce Tintura Madre
    Preparata dalla foglia con il pericarpo [mallo] del frutto verde fresco XXX gtt 3 volte al giorno
  • Noce Tisana
    [per uso esterno decotto al 5%] Decotto di 1.5 g per tazza di acqua fredda per 5 min

  • TISANE O COMPOSIZIONI
    TISANA GLICEMIA

    Vino di Noce
    Macerare per una settimana 40 g di foglie di Noce in un litro di buon vino rosso, quindi filtrare e consumarne un bicchierino da marsala prima dei pasti.
    Si consiglia di sentire il proprio medico prima di assumere questo preparato e di evitarne l'uso in caso di divieto di assunzione di bevande alcoliche.
    [Tratto da: I Vini Medicinali - Eraclio Fiorani, Roberto Fedecostante - Edizioni CHI-NI Macerata]

    NOTE DI FITOTERAPIA
    Evitare l´uso interno del mallo. Buona l´attività delle foglie ed estratti nell´uso esterno. Attività sul sistema venoso e sul pancreas non dimostrate.

    Studi clinici hanno dimostrato che il consumo di noci può diminuire il rischio di cardiopatie, riduce la concentrazione di colesterolo LDL ed è essenziale per mantenere una buona elasticità dei vasi sanguigni.



    FITOALIMURGIA (uso in cucina)
    Gherigli di noce:
     • Consumati come frutta secca o nel Muesli
     • Consumati come condimento in sughi o insieme a formaggi
    Noce intera con mallo:
     • Preparazione del nocino (ricetta tradizionale modenese)
    Raccogliere 33-35 noci (circa 1 kg) a cavallo del 24 giugno (San Giovanni) valutando la tenerezza dei frutti che vanno tagliati in 4 e posti in un recipiente di vetro con 800-900 g di zucchero. Lasciare chiuso per 2 giorni ma mescolare periodicamente. Quindi aggiungere 1 litro di alcol alimentare a 95 gradi, chiodi di garofano, scorza di limone e cannella in piccola quantità. Posizionare il recipiente chiuso in un luogo assolato per almeno 60 giorni avendo cura di aprire e rimescolare saltuariamente. Al termine diluire con acqua pura fino alla gradazione alcolica desiderata, filtrare con panno di lino e torchiare le noci. Imbottigliare il liquore conservandolo in luogo fresco e asciutto ma non consumarlo prima di due mesi dall'imbottigliamento.

    ANNOTAZIONI
    La noce era ritenuta dagli antichi un cibo divino e l´origine del nome deriva appunto da ´ghianda di Giove o reale´ (Juglans regia). Il ´mallo´ di noce (involucro carnoso del frutto) è ancora più usato delle foglie per preparare liquori e come tinta per capelli.



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Hermann Adolph Köhler (1834-1879)

    © erbeofficinali.org (CC BY-SA 3.0)

    Low resolution image for educational use. Courtesy José Manuel Sánchez

    © erbeofficinali.org (CC BY-SA 3.0)

    Autore: Angelo Ferrando

    Autore: H.Zell

    Foto modificata per uso didattico. Dipartimento Botanico Università di Catania

    Low resolution image for educational use by Linnean herbarium Department of Phanerogamic Botany Swedish Museum of Natural History


    Foto e Immagini
    di NOCE COMUNE
    su