Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 05-05-2019

CUMINO DI MALTA
Cuminum Cyminum L.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Apiales
Famiglia: Apiaceae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Cumino vero, Cumino romano, Comino, Cumin, Kreuzkűmmel, Cominho, Kammun, Kmin, Komijn, Ma-ch´in

...altri nomi su Gernot Katzer's Spice pages

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Cuminum odorum Sahib.

HABITAT
Originaria da Asia centrale specie Siria ed Egitto, si è diffusa in tutta l'Europa mediterranea, sull'isola di Malta selvatico e coltivato ma anche in America. Cresce su terreni caldi e aridi sabbiosi e calcarei.

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA ANNUA CON PICCOLO FUSTO, ALTA FINO A 6 M. INFIORESCENZE A PICCOLE OMBRELLE PORTANTI FIORI PICCOLI CON PETALI BIANCHI O ROSA. IL FRUTTO È UN ACHENIO OVOIDALE FUSIFORME DI 4-5 MM DI COLORE GIALLO-MARRONE CONTENENTE UN SOLO SEME PROVVISTO DI CRESTE LONGITUDINALI

FIORITURA O ANTESI
Giugno, Luglio, Agosto, Fine Primavera, Estate

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO
________ BIANCO-ROSATO
________ ROSA


PERIODO BALSAMICO
Agosto, Settembre, Estate

DROGA UTILIZZATA
FRUTTI O MERICARPI (DETTI SEMI)

PRINCIPI ATTIVI
Olio essenziale, olio grasso, proteine, flavonoidi, tannini, mucillagini.

ERBA ALTERNATIVA
CARVI

ODORE
CALDO-ACRE DOLCIASTRO E PENETRANTE

SAPORE
AMARO-AROMATICO

TOSSICITÀ
BASSISSIMA

CONTROINDICAZIONI
NESSUNA CONTROINDICAZIONE ALLE DOSI TERAPEUTICHE NORMALI ECCETTO IPERSENSIBILITA´ INDIVIDUALE.

AVVERTENZE
NON ESPORRE AL SOLE LA PELLE TRATTATA CON OLIO DI CUMINO.

EFFICACIA TERAPEUTICA
NORMALE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
INTESTINO
INTESTINO CRASSO
ORGANI DIGESTIVI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI GUSTATIVI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
SENO - GHIANDOLE MAMMARIE
SISTEMA CIRCOLATORIO
SISTEMA ENDOCRINO
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO AUTONOMO (NEUROVEGETATIVO)
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
STOMACO
TESSUTO CUTANEO
TUBO GASTRO-ENTERICO
UTERO
UTERO E OVAIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
+++ALLATTAMENTO (GALATTOGOGO - GALATTOFORO)
+++CARMINATIVO - ANTIFERMENTATIVO
+++CONDIMENTO O SPEZIA
+++DISBIOSI INTESTINALE
+++METEORISMO FLATULENZA E FERMENTAZIONI INTESTINALI
+++SPASMOLITICO INTESTINALE
++ANTISETTICO
++COLICHE INFANTILI
++DIGESTIVO EUPEPTICO STOMACHICO
++DISMENORREA E OLIGOMENORREA
++DISPEPSIA O CATTIVA DIGESTIONE
++EMMENAGOGO
++SPASMOLITICO ANTISPASMODICO
+AFRODISIACO
+COLITE
+FOTOTOSSICO FOTOSENSIBILIZZANTE
+IMPOTENZA SESSUALE

ESTRATTI
  • Cumino Tisana
    3-4 tazze al giorno 10-20 g per lt di acqua bollente
  • Cumino Tintura Madre
    Preparata dai frutti essiccati ti.alcol.65° L gtt 3 volte al giorno

  • Vino di Comino
    Macerare 20 g di frutti (semi) contusi di Cumino in un litro di vino bianco per una settimana agitando di tanto in tanto. Filtrare e prenderne un bicchierino da liquore dopo i pasti. Il Cumino di Malta può essere sostituito con i semi di Anice verde.
    Si consiglia di sentire il proprio medico prima di assumere questo preparato e di evitarne l'uso in caso di divieto di assunzione di bevande alcoliche.
    [Tratto da: I Vini Medicinali - Eraclio Fiorani, Roberto Fedecostante - Edizioni CHI-NI Macerata]

    NOTE DI FITOTERAPIA
    Non esistono dati sull´impiego degli estratti.



    UTILE DA SAPERE
    DROGHE AD AZIONE CARMINATIVA
    Nelle varie affezioni dell'apparato gastrointestinale possono formarsi dei gas che vengono eliminati per le vie naturali (bocca e ano). La formazione dei gas è provocata da cibi flatulenti (castagne, legumi, ecc.), da dispepsie fermentative o putrefattive, da atonia gastrica e intestinale con conseguente ristagno dei gas. La formazione e l'accumulo di gas nello stomaco o nell'intestino vengono chiamate, quindi, flatulenza o meteorismo.
    L'azione delle droghe carminative è purificatrice sugli umori intestinali e funziona sostanzialmente in base a due meccanismi:
    a) per assorbimento dei gas (carbone vegetale, argilla ventilata);
    b) per stimolazione del tono e della contrattilità dell'intestino, in modo da favorire l'espulsione dei gas (droghe eupeptiche). A questo si aggiunge anche una maggiore produzione della secrezione gastrica.
    Vi sono poi droghe ricche in oli essenziali appartenenti alla Ombrellifere che hanno azione carminativa e antisettica, che combattono gli agenti della putrefazione e fermentazione eliminando o attenuando la causa della formazione dei gas (Anice, Finocchio, Coriandolo, Cumino, Aneto, Carvi).

    Tratto da: Marzio Pedretti "L'erborista moderno"

    ANNOTAZIONI
    Ha odore poco gradevole ma è molto usato come spezia. I semi sono più grandi di quelli del Carvi . Rientrava nella formulazione di un afrodisiaco di origine araba.
    Viene chiamata "Kummel" l'acquavite ottenuta dalla mecerazione dei semi di Carvi, Cumino, Anice, Coriandolo ed altri con aggiunta di zucchero fino al 12%; ha gradazione alcolica di 26°.



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Hermann Adolph Köhler (1834-1879)

    Immagine antica di pubblico dominio modificata per uso didattico. (NO ©)

    Photo by
    www.cascinabollate.org


    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Photo by
    Pankaj Oudhia


    Cuminum cyminum - Ethiopia


    Foto e Immagini
    di CUMINO DI MALTA
    su