Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 11-07-2018

TEA TREE GIALLO
Leptospermum polygalifolium Salisb.

LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Myrtales
Famiglia: Myrtaceae
Sottofamiglia: Leptospermoideae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Tantoon tea tree, Mirto australiano, Yellow tea tree, Common tea tree, Wild May

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Leptospermum flavescens

DESCRIZIONE BOTANICA
ARBUSTO ALTO 1-8 M MOLTO RAMIFICATO DI COLORE VERDE CHIARO O RARAMENTE PICCOLO ALBERO CON FOGLIE SEMPREVERDI GLABRE A PUNTA SPESSO RICURVA, AROMATICHE OBLUNGHE DI 5-20 MM, PICCIOLO ASSENTE. FIORI BIANCHI SOLITARI DI CIRCA 10-20 MM CHE SI SVILUPPANO IN TARDA PRIMAVERA O ESTATE E PRODUCONO FRUTTI DI 5-10 MM

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO
________ VERDE

ANNOTAZIONI
Il nome comune di 'tea tree' utilizzato per alcune specie di Leptospermum deriva dalla pratica dei primi coloni australiani di preparare un tŔ alle erbe ricche di acido ascorbico (vitamina C) con le foglie di diverse specie di questa pianta. Si dice che il capitano Cook facesse consumare il tŔ di foglie di Leptospermum per prevenire lo scorbuto nei suoi equipaggi.

Dal nettare dei fiori le api producono un miele che ha forti proprietÓ antibatteriche e antifungine, cosi come per il miele di Manuka (Leptospermum scoparium), altra pianta del genere Leptospermum.

Liberamente tratto da Wikipedia

Gli studiosi hanno evidenziato che all'interno di questa sostanza naturale esistono livelli molto alti del Methylglyoxal (MGO), superiore a 1750 mg/kg, un grande antibatterico.
Dunque rispetto ai vari mieli di Manuka, giÓ conosciuti per le loro proprietÓ antibatteriche, questo, del mirto australiano, sembrerebbe essere una vera e propria bomba contro le infezioni.



BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

   

REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

Antonio JosÚ Cavanilles (1745-1804)

Immagine da
www.sgapqld.org.au


Autore: John Tann

Autore: John Tann


Foto e Immagini
di TEA TREE GIALLO
su