Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 06-07-2018

GINESTRINO
Lotus corniculatus L.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Fabales
Famiglia: Fabaceae
Sottofamiglia: Papilionoideae
Tribù: Loteae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Ginestrina, Common bird┤s foot, Lotier corniculÚ, TrŔfle cornu, Birds foot trefoil, Bloom-fell, Crow toe, Sheep foot, Shoes-and-stockings, Babies┤-slippers, Cat-clover, Geelblom lusern, Hoenderspoor klawer

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA PERENNE PICCOLA (DA 5 A 20 CM) CON FUSTI DISPOSTI A RAGGIERA E FIORI ERMAFRODITI, PROFUMATI E GIALLI MA ANCHE ARANCIONI E TENDENTI AL ROSSO

FIORITURA O ANTESI
Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Primavera, Estate

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ GIALLO
________ GIALLO-ARANCIO
________ GIALLO-DORATO


PERIODO BALSAMICO
Giugno, Fine Primavera, Inizio Estate

DROGA UTILIZZATA
ERBA RACCOLTA ALLA FIORITURA

PRINCIPI ATTIVI
Glicosidi flavonoidici e fenolici, composti cianogenetici, acido cianidrico (nei fiori).

ERBA ALTERNATIVA
BIANCOSPINO

TOSSICITÀ
NESSUNA

CONTROINDICAZIONI
NESSUNA CONTROINDICAZIONE ALLE DOSI TERAPEUTICHE NORMALI ECCETTO IPERSENSIBILITA┤ INDIVIDUALE.

EFFICACIA TERAPEUTICA
NORMALE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
BRONCHI E BRONCHIOLI
CUORE
GHIANDOLE SURRENALICHE
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
RENI
SANGUE
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
TESTA
VIE AEREE SUPERIORI
VIE RESPIRATORIE
VIE URINARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
++INSONNIA
++SEDATIVO O CALMANTE SISTEMA NERVOSO CENTRALE
++SPASMI E DOLORI SPASMODICI DI VARIA NATURA
++SPASMOLITICO ANTISPASMODICO
+ANSIA E AGITAZIONE NERVOSA
+ANTISETTICO
+ASMA BRONCHIALE E BRONCOSPASMO
+AZOTEMIA (IPERAZOTEMIA)
+DISTONIE NEUROVEGETATIVE
+DIURETICO AZOTURICO
+DOLORI MESTRUALI
+ERETISMO CARDIACO
+GHIANDOLE SURRENALICHE (INIBENTE IPERATTIVIT└)
+SPASMOLITICO VIE RESPIRATORIE

ERBE SINERGICHE
PASSIFLORA INCARNATA
ROSOLACCIO
TIGLIO OFFICINALE

ESTRATTI
  • Ginestrino Tisana
    Infuso concentrato 3-4 tazze al giorno 1 cucchiaio per tazza di acqua bollente
  • Ginestrino Tintura Madre
    Preparata dalla pianta intera fresca tit.alcol.65░ XL gtt la sera



  •   PIANTA MELLIFERA

    CARATTERISTICHE DEL MIELE
    Miele monoflora di colore molto chiaro, odore e aroma delicati, non particolarmente caratteristici.
    [Autore: Dott.ssa Maria Lucia Piana]
    Tratto da: api.entecra.it - Consiglio per la ricerca e sperimentazione in agricoltura

    ANNOTAZIONI
    Pare che le proprietÓ del Ginestrino siano state studiate da Leclerc dopo che una sua paziente la us˛ erroneamente in luogo del Meliloto ed ottenne un marcato miglioramento del suo nervosismo.



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Hermann Adolph K÷hler (1834-1879)

    Photo by
    Chris Evans


    Photo by
    Arnoldo Mondadori Editore SpA.


    Photo by
    Chris Evans


    Foto modificata per uso didattico. Gentile concessione delle ComunitÓ montane Valli Nongia, Cevetta, Langa Cebana e Alta Val Tanaro - fungoceva.it

    Foto modificata per uso didattico. Originale da ITIS di Tecnica Agraria Arrigo Serpieri - Bologna


    Foto e Immagini
    di GINESTRINO
    su