Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 06-07-2018

FICO COMUNE
Ficus carica L. var. domestica



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Hamamelidae
Ordine: Rosales
Famiglia: Moracee
Tribù: Ficeae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Adriatic fig, Arbre, Black mission fig, Brown turkey fig, Valimyrna fig, Common fig, Edible fig, Etse-beles, Feg, Feige, Krabu

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Ficus carica L. var. domestica

DISTRIBUZIONE

FIORITURA O ANTESI
Marzo, Aprile, Giugno, Luglio, Settembre, Ottobre, Fine inverno, Primavera, Estate, Autunno

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO
________ BIANCO-GIALLASTRO
________ BIANCO-VERDASTRO

PERIODO BALSAMICO
Giugno, Settembre, Fine Primavera, Inizio Estate, Inizio Autunno

DROGA UTILIZZATA
LATICE FRESCO, FRUTTO

TOSSICITÀ
NESSUNA

CONTROINDICAZIONI
NESSUNA CONTROINDICAZIONE ALLE DOSI TERAPEUTICHE NORMALI ECCETTO IPERSENSIBILITA“ INDIVIDUALE.

EFFICACIA TERAPEUTICA
DIPENDENTE DALLE SPECIFICHE E DALLE FORME TERAPEUTICHE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
INTESTINO
TESSUTO CUTANEO
TUTTO IL CORPO

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
ooKALIMENTO
ooKCAGLIANTE VEGETALE
+++LASSATIVO PURGANTE OSMOTICO ZUCCHERINO
+++STITICHEZZA O STIPSI
+++VERRUCHE E CALLOSITĄ

NOTE DI FITOTERAPIA
Il latice che fuoriesce dai rametti tagliati o dai picciolo o dalle foglie viene utilizzato in fitoterapia. Il Frutto maturo č buon lassativo zuccherino.

FITOALIMURGIA (uso in cucina)

UTILE DA SAPERE
RELAZIONE TRA PIANTE ED INSETTI PRONUBI

"La relazione tra insetti pronubi e piante puņ raggiungere livelli sorprendenti di specializzazione.
Relazioni strettamente specie-specifiche sono state descritte, per esempio, tra le differenti specie di Ficus: ogni specie ha un imenottero impollinatore specifico (appartenente alla famiglia delle Agaonidae) e viceversa ogni imenottero deposita le sue uova solo nel frutto di una distinta specie di Ficus. A causa di questa rigida specificitą il trapianto di una specie al di fuori del suo areale naturale genera, in assenza dello specifico imenottero impollinatore, esemplari sterili. Analoga specificitą esiste tra molte specie di orchidee e i loro insetti pronubi."

tratto da Wikipedia

ANNOTAZIONI
Una deliziosa ricetta lassativa: Cuocere a fuoco lento per un“ora in una casseruola coperta, girando ogni tanto mezzo chilo di fichi freschi, 2 bicchieri di vino rosso, un quarto di panna, 3 cucchiai di miele, mezzo cucchiaino di timo, mezzo cucchiaino di lavanda, 1 spicchio d“aglio (si, proprio aglio!). Raccogliere il liquido ottenuto, filtrarlo e cospargerlo sui fichi. Tenere in frigorifero qualche ora e servire con panna.

Il latice del fico contiene amilasi e proteasi, enzimi simili a quelli prodotti dal pancreas ed č un buon agente coagulante per il latte, tradizionalmente utilizzato nella produzione della Pampanella.



BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

   

REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

Immagine antica di pubblico dominio modificata per uso didattico. (NO ©)

Low resolution image for educational use by Botaniske undervisningstavler - BIOLOGISK INSTITUT - KŲBENHAVNS UNIVERSITET

Foto modificata per uso didattico. Dipartimento Botanico Universitą di Catania

Photo by
Arnoldo Mondadori Editore SpA


Photo by
Jooste M.


Low resolution image for educational use. Courtesy Denis Ziegler

Low resolution image for educational use by Linnean herbarium Department of Phanerogamic Botany Swedish Museum of Natural History


Foto e Immagini
di FICO COMUNE
su