© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 27-07-2017

MANUKA
Leptospermum scoparium J.R.Forst. & G.Forst.



CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Spermatopsida
Sottoclasse: Rosidae
Ordine: Myrtales
Famiglia: Myrtaceae
Sottofamiglia: Leptospermoideae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Broom tea tree, New Zealand tea tree, Rose-flowered tea tree, Leptospermum de la Nouvelle Zlande, New Zealand tetre, Manuka leaf, New Zealand tea, Neuseelandmyrte, Rosenmyrte, Citron-tea-tree, Temyrte, Arvore-cha, Manukamirt

DESCRIZIONE BOTANICA
ARBUSTO SEMPREVERDE DI 2-4 M O ANCHE ALBERO FINO A 15 M CON RAMIFICAZIONE FITTA E FOGLIE PICCOLE, CORIACEE, VERDE BRILLANTE E PUNGENTI. FIORI BIANCHI O ROSA CON 5 PETALI

TUTTI I COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO
________ FUCHSIA-CHIARO
________ ROSA


DROGA UTILIZZATA
FOGLIE - OLIO ESSENZIALE - MIELE

ERBA ALTERNATIVA
MELALEUCA

SAPORE
GRADEVOLE AROMATICO TIPICO

PRINCIPI ATTIVI
Metilgliossale o MGO

TOSSICITÀ
NESSUNA

CONTROINDICAZIONI
EVITARE L'USO IN GRAVIDANZA, ALLATTAMENTO O SENSIBILIT SPECIFICA

QUALITÀ DELL'EFFICACIA TERAPEUTICA
NON STUDIATA O NON DISPONIBILE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
APPARATO URO-GENITALE
BOCCA
CAVO ORO-FARINGEO
CUOIO CAPELLUTO
FARINGE E VIE AEREE SUPERIORI
GOLA
GONADI (TESTICOLI E OVAIE)
LARINGE
MUCOSE NASALI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
ORGANI SESSUALI E RIPRODUTTIVI
OSSA - CARTILAGINI - ARTICOLAZIONI
PENE
SENI PARANASALI
SISTEMA ENDOCRINO
SISTEMA IMMUNITARIO
TENDINI
TESSUTO CUTANEO
TESTICOLI
UTERO E OVAIE
VAGINA
VESCICA URINARIA

PROPRIETÀ E INDICAZIONI:
?ANTISETTICO
?DEFORFORANTE CAPILLARE (LOZIONE O IMPACCO)
?DERMATOSI
?DERMOPURIFICANTE DERMOPROTETTIVO
?FORFORA CAPELLI
?FORUNCOLOSI
?IMMUNOSTIMOLANTE IMMUNOMODULANTE
?INFEZIONI
?INFIAMMAZIONI (APPARATO URO-GENITALE)
?INFIAMMAZIONI (CAVO ORALE)
?MICOSI
?REUMATISMI E DOLORI REUMATICI
?TENDINITE E FIBROSITE
+++INFEZIONI (APPARATO URO-GENITALE)

NOTE DI FITOTERAPIA
Il miele di Manuka, prodotto dalle api che raccolgono il nettare dai fiori, ha un sapore caratteristico, colore pi scuro e pi ricco di gusto del miele di trifoglio e ha forti propriet antibatteriche e antifungine. Il miele di Manuka di buona qualit e con propriet antimicrobiche prodotto da alveari collocati in luoghi selvatici e aree incolte con crescita abbondante di cespugli di Manuka.

Tutti i tipi di miele hanno propriet antibatteriche in virt del perossido di idrogeno che contengono e di come le molecole degli zuccheri si legano all'acqua, affamando i batteri dei nutrimenti necessari per sopravvivere. Il miele di manuka, in particolare, contiene anche altri componenti chimici che ne aumentano la capacit di combattere i batteri. In fase sperimentale si rivelato particolarmente attivo contro l'Helycobacter Pylori, un batterio che provoca la maggior parte delle ulcere gastriche.
Tratto da "www.oliessenziali.it"


Il MethylGlyOxal(MGO) il componente che determina l'attivit antibatterica del miele di Manuka. Un miele con MGO 100 contiene 100 mg di MethylGlyOxal per kilo. Nel commercio sono disponibili mieli che arrivano fino a 550 MGO.



ANNOTAZIONI
Il nome "Tea Tree" condiviso con la Melaleuca alternifolia in quanto le foglie di entrambe le piante furono utilizzate dal capitano Cook per la preparazione del t.
La segatura del legno di Manuka conferisce un buon aroma alle carni o pesci affumicati.


BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

   

ISCRIVITI ALL'ASSOCIAZIONE SERVIZIOBENESSERE NO-PROFIT



Photo by
Sara.Knabe









Foto e Immagini
di MANUKA
su