Indietro  Ricerca per famiglia botanica

informazione  Selezionando una delle famiglie botaniche dalla casella sottostante si otterrà una lista delle erbe appartenenti alla famiglia botanica scelta.


DESCRIZIONE Iridaceae

Formula fiorale: P 3+3, A 3, G (3) (ovario infero)

La famiglia delle Iridaceae Ŕ rappresentata da un piccolo gruppo di specie, circa 900, piuttosto omogeneo nelle forme e distribuito in tutti i continenti. Si tratta di piante erbacee provviste di bulbo, tubero o rizoma, con foglie generalmente alterne e senza stipole. I fiori sono attinomorfi o pi¨ raramente zigomorfi (Gladiolus), tetraciclici e trimeri. Il perigonio Ŕ formato da 2 verticilli di 3 tepali, l'androceo da un solo verticillo di 3 stami e il gineceo da 3 carpelli concresciuti in un ovario infero triloculare o uniloculare per riduzione dei setti (Hermodactylus).
Il frutto Ŕ una capsula loculicida. L'impollinazione Ŕ entomogama od ornitogama.
Tra le Iridaceae di importanza economica citiamo Crocus sativus, attivamente coltivato per gli stimmi da cui si ricava lo zafferano. Altre hanno importanza soprattutto quali piante ornamentali. Assai diffuse e conosciute sono, infatti, molte cultivar dei generi Iris, Gladiolus, Freesia, Crocus.
Nella regione mediterranea le Iridaceae si riscontrano soprattutto in ambienti molto aperti, quali pascoli aridi (Romulea bulbocodium, Iris planifolia) o campi di cereali (Gladiolus italicus).

[Dipartimento di botanica - UniversitÓ di Catania]


3 Erbe nelle Iridaceae

IRIDE VERSICOLORE
Iris versicolor L.

Tossicità

RELATIVA A QUANTO SPECIFICATO

IRIS
Iris germanica L.

Tossicità

NON STUDIATA O NON DISPONIBILE

ZAFFERANO
Crocus sativus L.

Tossicità

BASSA