Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 11-07-2018

PEONIA
Paeonia officinalis L. em. Willd.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Magnoliidae
Ordine: Ranunculales
Famiglia: Ranunculaceae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Peonia selvatica, Common Peony, Chinese Peony, Cottage Peony, European Peony, Piney, Pivoine officinale, Echte Pfingstrose, Bujor

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Paeonia peregrina Auct.fl.ital. non Miller

HABITAT
Da 100 a 1800 m. in boschi e arbusteti radi o su terreni pietrosi preferibilmente calcarei; su Alpi e Appennini fino all'Italia centrale.

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA PERENNE ALTA FINO A 60 CM CON RIZOMA LEGNOSO ALLA BASE, RADICI DI COLORE BRUNO FORMATE DA DIVERSI TUBERI. FOGLIE COMPOSTE LANCEOLATE O ELLITTICCHE CON PAGINA SUPERIORE LUCIDA E INFERIORE PIÙ O MENO PELOSA. FIORI SOLITARI ALL'APICE DEI FUSTI CON COROLLA A PETALI VIOLACEI, MOLTI STAMI, STILO BREVE E STIMMA DI COLORE ROSSO. SEMI LUCIDI, ELLITTICI, BLU-NERI O ROSSI.

FIORITURA O ANTESI
Maggio, Giugno, Primavera, Inizio Estate

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ FUCHSIA
________ PORPORA-CHIARO
________ ROSSO
________ ROSSO-SCURO

PERIODO BALSAMICO
Ottobre, Metà Autunno

DROGA UTILIZZATA
FIORI- SEMI E RADICI

PRINCIPI ATTIVI
Paenolo, paeoniflorina, olio essenziale, flavonoidi, tannini.

ERBA ALTERNATIVA
PASSIFLORA INCARNATA

SAPORE
AMARO

TOSSICITÀ
MEDIA

CONTROINDICAZIONI
DOSI ELEVATE PROVOCANO GASTROENTERITE VOMITO E DIARREA.

EFFICACIA TERAPEUTICA
NORMALE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
ANO
CERVELLO
INTESTINO
MUSCOLATURA LISCIA
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
SISTEMA ENDOCRINO
SISTEMA IMMUNITARIO
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
SISTEMA NERVOSO ENTERICO
STOMACO
TESSUTO CUTANEO
TESTA
UTERO
UTERO E OVAIE
VENE EMORROIDARIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
++ANSIA E AGITAZIONE NERVOSA
++EMORROIDI
++EPILESSIA
++SPASMI E DOLORI SPASMODICI DI VARIA NATURA
++SPASMOLITICO ANTISPASMODICO
+AMENORREA E IPOMENORREA
+ANALGESICO O ANTALGICO
+ANTISETTICO (USO ESTERNO)
+DISMENORREA E OLIGOMENORREA
+EMETICO
+EMMENAGOGO
+FISTOLE
+RAGADI ANALI
+SEDATIVO O CALMANTE SISTEMA NERVOSO CENTRALE

ESTRATTI
  • Peonia in creme e pomate
    Al 4%
  • Peonia Tisana
    Fiori 1000 mg a dose Infuso
  • Peonia Tintura Madre
    Preparata dalla radice fresca tit.alcol.65°

  • NOTE DI FITOTERAPIA
    Evitare l´uso empirico e riferirsi al fitoterapeuta per l´utilizzo di questa pianta come sedativo della tosse e anticonvulsivante.

    ANNOTAZIONI
    La medicina popolare riteneva che la Peonia curasse l´epilessia, la radice veniva fatta mordere dagli epilettici all´arrivo di una crisi: se riuscivano a masticarla le convulsioni erano bloccate. I soli semi sono usati come emmenagogo ed emetico. I fiori - ricchi in tannini - antociani e flavonoidi rientrano in formulazioni ad uso esterno per fistole e ragadi anali associate ad emorroidi.

    Nella mitologia si narra che Ade, ferito da Eracle, chiamò Peone, figlio di Asclepio, dio della medicina, che lo guarì. Asclepio ebbe una crisi di gelosia nei confronti del figlio ma Ade, riconoscente, per salvarlo, tramutò Peone nella Peonia.



    BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

       

    REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

    Foto o Immagine modificata per uso didattico

    Autore: A.Tucci

    Photo by
    Arnoldo Mondadori Editore SpA


    Photo by
    Leo Michels


    Photo by
    Daniela Longo



    Foto e Immagini
    di PEONIA
    su