Indietro  Scheda completa dell'erba

© I contenuti di questa pagina (escluse le immagini di pubblico dominio o concesse da terzi) sono di proprietà esclusiva dell'autore Alberto Tucci. Ne è vietata la copia, la riproduzione e l'utilizzo anche parziale in ogni forma.


rev. 10-07-2018

MORELLA
Solanum nigrum L.



LEGGERE LA SCHEDA IN TUTTE LE SUE SEZIONI PER UNA CORRETTA INFORMAZIONE SULLE PRECAUZIONI D'USO

CLASSIFICAZIONE

Dominio: Eukaryota (Con cellule dotate di nucleo)
Regno: Plantae
Sottoregno: Tracheobionta (Piante vascolari)
Superdivisione: Spermatophyta (Piante con semi)
Divisione: Angiospermae o Magnoliophyta (Piante con fiori)
Classe: Magnoliopsida (Dicotiledoni)
Sottoclasse: Asteridae
Ordine: Solanales
Famiglia: Solanaceae
Sottofamiglia: Solanoideae
Tribù: Solaneae

NOMI POPOLARI E INTERNAZIONALI
Iritrigno, Uva Lupina, Sondra, Solatro Ortolano, Erba Puzza, Cerasella Selvaggia, Ballerina, Solano Nero, Pomidorella, Crepa-cane, A┤ena, Awitt, Black Nightshade, Blackberried Nightshade, Boro Ni Veiwere, Common Nightshade, Guaraquinha, Hierba Mora, Karakap, Key-awuti

SINONIMI DEL NOME BOTANICO
Solanum vulgatum Willd., Solanum vulgare Park., Solanum hortense Dod. Ger., Solanum Morella Desvaux, Solanum nigrum L. subsp. nigrum, Solanum nigrum L. subsp. schultesii (Opiz) Wessely

DISTRIBUZIONE

DESCRIZIONE BOTANICA
PIANTA ERBACEA O SUFFRUTICE A MORFOLOGIA MOLTO VARIABILE (COME TUTTE LE SOLANACEE), ANNUA O PERENNE. RADICE FITTONANTE FOGLIE A MARGINE INTERO O DENTATO. FIORI PICCOLI CONICI CON COROLLA BIANCA MA TALVOLTA VIOLACEA DI 5 PETALI E ANTERE GIALLE RIUNITE A CONO NEL CENTRO, RACCOLTI IN INFIORESCENZE RACEMOSE OMBRELLIFORMI TOMENTOSE CHE PRODUCONO BACCHE O ROSSE O VERDASTRE O VIOLACEE

FIORITURA O ANTESI
Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre, Novembre, Fine Inverno, Primavera, Estate, Autunno

COLORI OSSERVATI NEL FIORE
________ BIANCO
________ GIALLO

DROGA UTILIZZATA
PARTE ERBACEA FIORITA E FOGLIE

PRINCIPI ATTIVI
Glucoalcaloidi tra cui solanina, glucosidi rutina, asparagina, saponina, acidi stearico e linolenico.

TOSSICITÀ
ALTA

CONTROINDICAZIONI
ERBA TOSSICA! VIETATO L┤USO COMUNE. USARE SOLAMENTE SOTTO CONTROLLO MEDICO. A DOSI ELEVATE O IN BAMBINI I PREPARATI DI MORELLA POSSONO CAUSARE AVVELENAMENTO DA SOLANINA

AVVERTENZE
QUESTA PIANTA RIENTRA NELLA LISTA DEL MINISTERO DELLA SALUTE PER L'IMPIEGO NON AMMESSO NEL SETTORE DEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI.

EFFICACIA TERAPEUTICA
NON UTILIZZABILE

ORGANI INTERESSATI DALL'AZIONE FITOTERAPICA
CERVELLO
CISTIFELLEA E VIE BILIARI
GHIANDOLE SEBACEE
INTESTINO
MUSCOLATURA LISCIA
NERVI E TRONCHI NERVOSI
ORGANI DIGESTIVI
ORGANI E-O TESSUTI DI VARI DISTRETTI CORPOREI
SISTEMA NERVOSO AUTONOMO (NEUROVEGETATIVO)
SISTEMA NERVOSO CENTRALE
STOMACO
TESSUTO CUTANEO
TESTA
TRIGEMINO
TUTTO IL CORPO
VIE RESPIRATORIE

PROPRIETÀ E INDICAZIONI
NooALIMENTO
NooANALGESICO (GASTRICO)
NooANALGESICO O ANTALGICO
NooCOLICHE BILIARI
NooCOLICHE INTESTINALI
NooDEPRIMENTE CENTRI BULBARI
NooECZEMA
NooGASTRALGIA O MAL DI STOMACO
NooNEVRALGIE
NooNEVRALGIE (DEL TRIGEMINO)
NooPARASIMPATICOLITICO
NooPARASIMPATICOMIMETICO
NooPRURITO
NooSEBORREA (USO ESTERNO)
NooSEDATIVO O CALMANTE SISTEMA NERVOSO CENTRALE
NooSEDATIVO RESPIRATORIO
NooSPASMI E DOLORI SPASMODICI DI VARIA NATURA
NooSPASMOLITICO ANTISPASMODICO
---NON UTILIZZABILE IN AUTOTERAPIA
!!USO OMEOPATICO

NOTE DI FITOTERAPIA
Le funzioni terapeutiche sono riportate a titolo indicativo e solamente alcune applicabili in fitoterapia. La pianta Ŕ tossica in tutte le sue parti con maggiore concentrazione delle tossine nelle bacche verdi.


Sorveglianza alle reazioni avverse
ESTRATTO VEGETALE NON AMMESSO NEGLI INTEGRATORI ALIMENTARI

ANNOTAZIONI
Insieme con altre droghe essa faceva parte di una pozione che Teodorico, vescovo di Cervia, consigliava per narcotizzare i pazienti prima degli interventi chirurgici. Questo forse fu uno dei primi tentativi di anestesia di cui si abbia notizia. Infatti pare che 10 bacche possano provocare la paralisi degli organi motori.



BIBLIOGRAFIA E ARTICOLI SCIENTIFICI SUL WEB

   

REGALACI IL TUO CONTRIBUTO

Carl Axel Magnus Lindman (1856-1928)

Autore: Lee Yu.S.
www.agroatlas.ru


Autore: Enrico Blasutto

Autore: Juni from Kyoto

Immagine modificata per uso didattico tratta da: Ciba - Le Malerbe

Low resolution image for educational use. Courtesy Denis Ziegler


Foto e Immagini
di MORELLA
su